Centosere Cannonau Cantine Pala Serdiana Cagliari

14,90

Vino Rosso/Cannonau Di Sardegna. Annata 2021 75cl. 14%vol.

5 disponibili

COD: 240 Categorie: ,
pala logo

Descrizione

CENTOSERE CANNONAU DI SARDEGNA DOC

Denominazione Di Origine Controllata

Rosso

Il Cannonau è il Re, il Principe e il Vassallo della Sardegna… la sua origine è controversa e figlia di mille campanili. Mille teorie mai confermate che lo danno come importato dagli Spagnoli nell’isola durante il loro dominio intorno al 1400 e invece gli studi confermati e solo sommessamente divulgati su vinaccioli di Cannonau ritrovati in un Nuraghe e datati 1200 a.C. che ne confermano l’origine sarda, vera. È sicuramente parte della famiglia dei vitigni grenache, ma è senz’altro diverso dall’affermare che sia il padre-famiglia così come è vero che tutti i figli sono unici e mai uguali tra loro. Centosere è Cannonau di Sardegna, figlio di Sardegna, fiero, forte e contemporaneamente gentile ed elegante, determinato.

Ti fa scoprire piano piano i profumi di mirto, una passeggiata nei boschi della Sardegna, una bacca di corbezzolo e quell’improvvisa folata di vento ricca di salsedine dal mare, che nell’isola non è mai lontano, che ti punge il naso come il pepe nero e che ti arriva anche quando sei su in montagna.Centosere è un signore, un gentleman in abito da sera che ti accompagna per il mondo, capace di condividere con te e con gli altri una serata importante ed elegante… Centosere è un signore che, fiero, in una tavola con vista sulla Tour Eiffel di Parigi o su Central Park, risponde deciso “Sì” quando gli chiedono “sei sardo?”.

Uve – Cannonau 100%.

Vigne e metodo di coltivazione – Località “Is Crabilis” (Ussana) e “S’Acquasassa” (Serdiana), spalliera bassa e alberello tradizionale.

Età della vigna – 35 anni.

Resa – 80 quintali/ettaro.

Terreni e Giacitura – argilloso calcarei di media collina, ricchi di scheletro, 150/180 m. s.l.m.

Vinificazione, Maturazione, Affinamento – Le uve previa pigiadiraspatura macerano con l’innesto di lieviti selezionati per circa 6/7 giorni. Terminata la macerazione la fermentazione prosegue a temperatura controllata. Al termine della fermentazione il prodotto prosegue l’affinamento in cemento e inox per circa sei mesi dopo di che verrà imbottigliato per passare altri 2/3 mesi in bottiglia.

Degustazione – Colore rosso rubino intenso con unghia violacea, molto limpido.

Profumo intenso fresco ed immediato con nuances di frutta rossa matura e note vegetali.

Sapore asciutto e morbido di buona struttura e persistenza gusto olfattiva.

Abbinamenti e modo di servizio – Antipasti di salumi, primi piatti dai condimenti saporosi, carni bianche e rosse non eccessivamente grasse, formaggi di media stagionatura.

Servire a 16°/18° stappando la bottiglia almeno 30 minuti prima della mescita.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,250 kg

Brand

PALA, Wine Life

Pala, le viti di famiglia dal 1950 L’Azienda Agricola Pala affonda le sue radici nella terra di Sardegna, passando da padre in figlio, con continuità da quattro generazioni. In questi luoghi della tradizione, in queste solitudini e silenzi, nel 1950, con la prima vendemmia, iniziava questa straordinaria avventura che ancora oggi continua sotto la guida di Mario Pala e della sua famiglia. Mario, terza generazione della famiglia Pala da sempre dedita a vite e vino è oggi affiancato nei lavori di cantina e nelle scelte aziendali, non solo dai suoi storici e stimati collaboratori, ma anche da sua moglie Rita e dai Suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. La tradizione ha certamente un futuro grazie all’entusiasmo che, ancora una volta, per la quarta, la famiglia e Mario, si avvia a tramandare. Una tradizione che prosegue con grande entusiasmo e voglia di fare da parte di tutti, mantenendo quello stile sobrio che solo chi è dedito con passione alla vigna possiede
pala logo