Chiaro Di Stelle Rosè Cantine Pala Serdiana Cagliari

15,90

Vino Rosato/Uve rosse . Annata 2023 75cl. 12,5%vol.

5 disponibili

COD: 242 Categorie: ,
pala logo

Descrizione

CHIARO DI STELLE
ISOLA DEI NURAGHI

Indicazione Geografica Tipica

Rosé

Uve – Uve autoctone dell’Isola.

Vigne e metodo di coltivazione – Vigneti di Benatzu Coloru (Serdiana); alberello tradizionale e spalliera bassa.

Età della vigna – 30 anni.

Resa – 80 quintali/ettaro.

Terreni e Giacitura – Di media collina, argillosi calcarei di collina ricchi di scheletro o sabbiosi, 150/180 m s.l.m.

Vinificazione, Maturazione, Affinamento – Vinificazione in rosa delle uve con macerazione parziale delle bucce per qualche minuto segue pulizia del mosto con sedimentazione. La fermentazione prosegue a temperatura controllata per due settimane a 16° C in vasche di acciaio inox. Una piccola filtrazione precede l’imbottigliamento del prodotto ancora giovane per preservare aromi e freschezza.

Degustazione – Colore rosa brillante tendente al salmone. Profumo di piccoli frutti rossi ciliegia, lampone, mora, con note floreali e una piccola salinità. Bouquet elegante e intenso. Sapore soave, con buona corrispondenza olfattiva, note di piccoli frutti rossi e buona freschezza. Buona struttura e persistenza.

Abbinamenti e modo di servizio – Ottimo come aperitivo, con fritti di mare e di verdure, antipasti di terra delicati o di mare in salsa. Risotti di mare e alle verdure, primi piatti leggeri. Servire a 12° C stappando la bottiglia al momento del servizio.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,250 kg

Brand

PALA, Wine Life

Pala, le viti di famiglia dal 1950 L’Azienda Agricola Pala affonda le sue radici nella terra di Sardegna, passando da padre in figlio, con continuità da quattro generazioni. In questi luoghi della tradizione, in queste solitudini e silenzi, nel 1950, con la prima vendemmia, iniziava questa straordinaria avventura che ancora oggi continua sotto la guida di Mario Pala e della sua famiglia. Mario, terza generazione della famiglia Pala da sempre dedita a vite e vino è oggi affiancato nei lavori di cantina e nelle scelte aziendali, non solo dai suoi storici e stimati collaboratori, ma anche da sua moglie Rita e dai Suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. La tradizione ha certamente un futuro grazie all’entusiasmo che, ancora una volta, per la quarta, la famiglia e Mario, si avvia a tramandare. Una tradizione che prosegue con grande entusiasmo e voglia di fare da parte di tutti, mantenendo quello stile sobrio che solo chi è dedito con passione alla vigna possiede
pala logo