Milleluci Nuragus Cantine Pala Serdiana Cagliari

14,90

Vino Bianco/ Nuragus di Cagliari. Annata 2022 75cl. 14%vol.

5 disponibili

COD: 23 Categorie: ,
pala logo

Descrizione

Profilo Vino: Questo vino bianco, fino alla vendemmia 2008, si chiamava Salnico. I vigneti, di 45/60 anni, in Località “Acquasassa” (Serdiana) e “Is Crabilis” (Ussana), si presentano a spalliera bassa e alberello tradizionale in terreni argillosi calcarei, poveri di scheletro in media collina a 180 m. sul livello del mare. Il mosto ottenuto dalla pigiatura soffice delle uve, dopo una prima pulizia e l’innesto di lieviti selezionati sulle stesse vigne, fermenta in tini inox alla temperatura costante di 15°C. Terminate le fermentazioni, dopo leggera chiarifica, viene fatto riposare per alcuni mesi in tini inox, per poi procedere all’ imbottigliamento.

Nota di Degustazione: Il Colore è paglierino chiaro con unghia e riflessi verdolini. Il profumo delicatamente fruttato, di buona intensità e persistenza con note fresche vegetali. Il sapore è secco e fresco di buona intensità e acidità. Media persistenza gusto olfattiva.

Abbinamenti: Sposa antipasti magri di pesce, minestre con conchigliacei, pesce bollito e primi piatti dai condimenti leggeri.

Varietà: Nuragus 100%

Denominazione: Nuragus di Cagliari DOC.

Informazioni aggiuntive

Peso 1,250 kg

Brand

PALA, Wine Life

Pala, le viti di famiglia dal 1950 L’Azienda Agricola Pala affonda le sue radici nella terra di Sardegna, passando da padre in figlio, con continuità da quattro generazioni. In questi luoghi della tradizione, in queste solitudini e silenzi, nel 1950, con la prima vendemmia, iniziava questa straordinaria avventura che ancora oggi continua sotto la guida di Mario Pala e della sua famiglia. Mario, terza generazione della famiglia Pala da sempre dedita a vite e vino è oggi affiancato nei lavori di cantina e nelle scelte aziendali, non solo dai suoi storici e stimati collaboratori, ma anche da sua moglie Rita e dai Suoi figli Massimiliano, Maria Antonietta ed Elisabetta. La tradizione ha certamente un futuro grazie all’entusiasmo che, ancora una volta, per la quarta, la famiglia e Mario, si avvia a tramandare. Una tradizione che prosegue con grande entusiasmo e voglia di fare da parte di tutti, mantenendo quello stile sobrio che solo chi è dedito con passione alla vigna possiede
pala logo